L'Ornitorinco

approfondisci

L'AhiRa è una vera miniera. L'Archivo Histórico de Revistas Argentinas (AhiRa) mette a disposizione del vasto pubblico di specialisti e appassionati le raccolte digitalizzate di riviste e altri periodici che hanno rappresentato momenti significativi nello sviluppo del giornalismo cultura in Argentina. E lo fa arricchendole di indici e materiali critici per delinearne alcune linee di lettura e interpretazione. 
Tra i periodici a disposizione, tre delle riviste letterarie più importanti del paese («El grillo de papel» 1959-60, «El escarabajo de oro» 1961-64, «El ornitorrinco» 1977-86) a cui collaborarono scrittori e intellettuali come Liliana Heker, Julio Cortázar, Ernesto Sábato, Carlos Fuentes. 
Le tre riviste sono accomunate dalla appassionata direzione di uno degli scrittori più significativi del '900 argentino, Abelardo Castillo, di cui abbiamo pubblicato la racconta di racconti I mondi reali.

A questo link il numero uno di "El ornitorrinco", di cui vi consigliamo caldamente la lettura dell'editoriale: "Morte e resurrezione delle riviste letterarie, ovvero sei modi per assemblare un ornitorinco" Non è casuale che questa rivista si chiami L'Ornitorinco: lasciando momentaneamente da parte l'etimologia (ornltzos-rigxsos, che significa qualcosa come becco di uccello e che forzando un po' le cose potrebbe passare per una metafora del poeta), l'ornitorinco è piuttosto un animale impossibile. Una sorta di porcellino d'India con muso di papero, un mammifero che depone le uova e ha le zampe anteriori palmate, che non è anfibio ma poco gli manca e che, lasciando da parte l'echidna (un altro animale che non è esattamente una bellezza), sembra non avere famiglia su questa terra".

Ecco esemplificata in questo animale Castilliano la nostra idea di letteratura: uno sguardo obliquo sul mondo, una irriverente coscienza critica, una anfibia e persistente diversità.
Senza famiglia e appartenenza di tutto il mondo, qui - da queste parti - c'è una casa per voi.

Incontra i nostri autori
22
settembre -
ore 10.30
Coaster CoWorking / via Caio Mario 14B
Registrazione
Se non sei ancora registrato, effettua adesso la registrazione.
Login