prezzo
1,99 €
1,99 €

Marguerite Duras

La minaccia della luce

In occasione del centenario della nascita di Marguerite Duras, Del Vecchio Editore pubblica, tanto in digitale quanto in cartaceo, "La ragazza del cinema", che raccoglie due racconti brevi con struttura cinematografica, "Agatha" e "Il camion" da cui Duras girò due originali lungometraggi. "La minaccia della luce" è il titolo italiano scelto per questa lunga intervista (che completa idealmente la lettura de "La ragazza del cinema") rilasciata da Marguerite Duras alla storica amica e giornalista Michelle Porte dopo la proiezione privata de "Il camion": in una stanza chiusa una scrittrice (Marguerite Duras) legge a un attore (Gerard Depardieu) la sceneggiatura del suo prossimo film, una storia di "amor fou", che è quella di una donna "morta d'amore" che, in autostop su un camion, parla incessantemente al conducente che non la ascolta. Neanche una volta vediamo la donna nel camion. Solo a volte il camion compare e delle voci fuori campo suggeriscono che la donna sta parlando con il camionista. Nella “stanza della lettura” le tende sono tirate perché non entri la luce dall’esterno: la lettura deve, appunto, essere protetta dalla minaccia della luce del giorno. Nell'intervista, Michelle Porte incalza a tutto campo Marguerite Duras sulla vita, letteratura, la passione, la politica, il fare cinema. Dal teatro ai romanzi, dai romanzi al cinema, Marguerite Duras scrive la storia della relazione di un autore con la sua opera e specialmente quella della distruzione e dell'adeguamento di una forma determinata a un tema. Ritroviamo infatti, in questa intervista, uno dei nodi principali dell'opera di Marguerite Duras, quello della follia che salva: la folle liberata da ogni problema di forma può infine creare, e la creazione liberata così da tutte le limitazioni che la forma le impone è direttamente percepibile dal pubblico.

ISBN: 9788861101166 | Pagine: 70
Traduzione: Angelo Molica Franco
Frase Lancio
In questa intervista, Michelle Porte incalza a tutto campo Marguerite Duras sulla vita, letteratura, la passione, la politica, il fare cinema.
Frase Lancio
Marguerite Duras

Nata in Indocina nel 1914, MARGUERITE DURAS è una delle più grandi intellettuali francesi del Novecento. Oltre che romanziera è stata regista e sceneggiatrice, e nelle sue oper...

Recensioni

Il Giornale

Dimenticare ci permette di sopravvivere

«Penso che, per la creazione letteraria, basti cominciare con una
salda convinzione, e poi continuare. Credo che lo scritto porti ad altro scritto, e insieme all’infinito. Lì. Ho fermato il film, ma avrei potuto anche continuare.»

Il Messaggero

Duras che si fece racconto

E questo ci ricollegherebbe alla grande tradizione del racconto… La scrittura portatrice di tutto, la scrittura portatrice di immagini, come se avessimo deviato la scrittura, come se l’avessimo frammentata, rimpiazzandola con delle immagini, forse.

Libri dello stesso autore
Libri della stessa collana
Incontra i nostri autori
17
settembre -
ore 16:00
Babel / Teatro Sociale / Bellinzona
Registrazione
Se non sei ancora registrato, effettua adesso la registrazione.
Login